Credit Network & Finance campione di legalità

22

Roma, 26 mar. (AdnKronos) – L’Autorità garante della concorrenza e del mercato (Agcm) ha rinnovato a Credit Network & Finance S.P.A. il rating di legalità ottenuto nel 2016, confermando le tre stellette +++, ovvero il più alto punteggio previsto. Credit Network & Finance S.P.A., società del Gruppo Frascino, specializzata nella gestione di crediti problematici, si riconferma così l’unico servicer Npl indipendente in Italia con il più alto riconoscimento attribuito dall’Agcm alle imprese che rispettano elevati standard di legalità, trasparenza e di compliance.

Attraverso Credit Network & Finance Spa, il Gruppo Frascino opera nel settore del credit management e nella gestione degli Npl fin dal 2007, gestisce complessivamente 3 miliardi di euro di crediti deteriorati e detiene la leadership assoluta nel mercato assicurativo ramo danni, grazie ad un market share di oltre il 70%.

”Il rinnovo del rating riconferma Credit Network & Finance tra i servicer indipendenti italiani più virtuosi – sottolinea Luigi Frascino, presidente di CNF – Grazie ad un modello gestionale improntato sui principi di legalità, correttezza ed efficienza, il Gruppo Frascino ha portato avanti negli anni operazioni dall’elevato standard qualitativo e dalla forte spinta innovativa. Il mantenimento di questo prestigioso riconoscimento premia in particolare il lavoro e la professionalità dei nostri 150 dipendenti”.

A dicembre dello scorso anno il Gruppo ha ampliato il raggio d’azione nel settore del credit management e nella gestione degli NPL con la nascita della nuova società Zeus One Squared (Z1S), guidata dal CEO Luca Olivieri, che gestisce grandi transazioni di crediti deteriorati corporate e immobiliari attraverso una piattaforma integrata di advisory e di asset management con soluzioni di stampo fintech.

Per far fronte al crescente volume di attività, Z1S ha accolto nel suo team due nuove figure professionali di elevato profilo: Massimo Mancini, in qualità di senior advisor, ed Emiliano Lazzaro, responsabile dell’area valutazioni immobiliari. Con oltre 35 anni di esperienza nel settore del credit management, Massimo Mancini si unisce a Z1S dopo aver trascorso 15 anni nel gruppo BPER in ruoli dirigenziali, da ultimo come direttore della divisione crediti non performing. Emiliano Lazzaro entra in Z1S dopo una significativa esperienza di gestione degli NPL e consulenza nel settore del real estate al fianco di importanti istituzioni finanziarie internazionali.