Crisi, il ministro Guidi vede rosa:
Il 2015 anno della vera ripresa

32

Se saranno confermati i dati del Centro studi di Confindustria direi che il 2015 potrebbe essere non solo uno spartiacque ma un anno di vera ripresa Se saranno confermati i dati del Centro studi di Confindustria direi che il 2015 potrebbe essere non solo uno spartiacque ma un anno di vera ripresa economica”. Lo ha detto oggi a Padova il ministro dello Sviluppo economico Federica Guidi. Intervenendo all’assemblea degli industriali il rappresentate di Governo ha sottolineato il proprio ottimismo. “Tendo a pensare – ha detto – che questi dati siano verosimili e ritengo ci siano buone possibilità. Il Governo ha fatto tanto in questi ultimi mesi per sostenere soprattutto il rilancio industriale in particolare quello manifatturiero con un occhio di attenzione per le Pmi. Ricordo che abbiamo varato – ha proseguito Guidi – il decreto sulla competitività e a giorni il Consiglio dei ministri affronterà il decreto legge sulla concorrenza“. Osservando il titolo dell’assemblea degli imprenditori di Padova ‘Italia-Veneto in avanti con fiducia’ Guidi ha rilevato che “la fiducia è fondamentale: la ripresa degli investimenti che stiamo vedendo passa dalla confidenza verso il futuro che rappresenta un altro elemento che abbiamo reinnestato nel circuito“.