Crollano alcuni edifici a Taiwan per scossa 6.4

45

Almeno 123 persone sono finora state tratte in salvo da un palazzo di 17 piani, abitato da circa 60 famiglie, crollato a Tainan, nel sud di Taiwan, colpita in piena notte da un terremoto di magnitudo 6.4. Sul posto sono al lavoro almeno 100 soccorritori. Finora non ci sono notizie di morti o feriti. Lo scrive l’agenzia Reuters sul suo sito. Il presidente di Taiwan, Ma Ying-Jeow, e’ in viaggio per recarsi a Tainan, fa sapere la Cnn.

Alcuni edifici sarebbero crollati parzialmente.

La tv taiwanese ET Today parla di un paio di edifici crollati e di rotture nelle condotte dell’acqua e del gas. La scossa è avvenuta alle 4 di notte locali (le 22 italiane) ed è stata avvertita in tutta l’isola e anche nella capitale Taipei.

Almeno 123 persone sono finora state tratte in salvo da un palazzo di 17 piani, abitato da circa 60 famiglie, crollato a Tainan, nel sud di Taiwan, colpita in piena notte da un terremoto di magnitudo 6.4. Sul posto sono al lavoro almeno 100 soccorritori. Finora non ci sono notizie di morti o feriti. Lo scrive l’agenzia Reuters sul suo sito. Il presidente di Taiwan, Ma Ying-Jeow, e’ in viaggio per recarsi a Tainan, fa sapere la Cnn.

Alcuni edifici sarebbero crollati parzialmente.

La tv taiwanese ET Today parla di un paio di edifici crollati e di rotture nelle condotte dell’acqua e del gas. La scossa è avvenuta alle 4 di notte locali (le 22 italiane) ed è stata avvertita in tutta l’isola e anche nella capitale Taipei.