Csel: “Stato sostenga Comuni per realizzare programmi Pnrr, serve iniezione di professionalità e competenze”

11

(Adnkronos) – Le somme ottenute dall’Europa per sostenere la ripresa economica del Paese possono finanziare non solo riforme e nuovi investimenti, ma anche investimenti già in corso d’opera. Ciò significa che sarà necessario a livello centrale trovare soluzioni per consentire ai Comuni di potersi dedicare anche alla realizzazione di programmi di investimento riferiti ai nuovi ambiti di intervento previsti dal Pnrr, come quelli sulla digitalizzazione o sulla tutela dell’ambiente. E’ quanto emerge da uno studio del Centro Studi Enti Locali (Csel) e commissionato da Adnkronos rispetto alla effettiva capacità realizzativa dei Comuni dei numerosi interventi previste nel Pnrr, basato sul documento della Corte dei Conti illustrato in commissione per l’Attuazione del federalismo fiscale.