Cucchi rappa in prima persona, HegoKid canta ‘Stefano’

8

Roma, 22 ott. (Adnkronos) – Rime crude e poetiche allo stesso tempo, per raccontare gli ultimi giorni di vita di Stefano Cucchi. In occasione del decennale della scomparsa, il rapper milanese HegoKid ha pubblicato ‘Stefano’, brano-omaggio al ragazzo romano morto per le percosse subite dopo l’arresto per detenzione di stupefacenti. Il brano è accompagnato da un, con il testo trascritto a mano che lentamente va a comporre un ritratto del volto di Stefano, come sulla copertina del singolo. Un’opera che ha l’obiettivo di continuare a tenere viva la memoria di Stefano e i cui proventi verranno devoluti interamente da HegoKid all’Associazione Stefano Cucchi – Onlus, che ha ringraziato l’artista su Facebook.

Il brano, disponibile su tutte le piattaforme di download e streaming, è stato fatto ascoltare dal rapper milanese, già questa estate, in anteprima alla sorella di Stefano, Ilaria Cucchi, al cui impegno per la verità si devono gli sviluppi processuali ancora in corso.

Il testo è scritto in prima persona, come se a parlare fosse Stefano. HegoKid si immerge profondamente nei panni di Stefano, creando una successione incessante di fotografie dettagliate e di sensazioni vivide, grazie ad una accurata ricerca sulla vicenda e sulle caratteristiche personali del protagonista fatta dall’autore. La produzione musicale e l’arrangiamento sono affidati a Jun (Giuseppe Fraga). Il brano è stato registrato, mixato e masterizzato da Andrea Cataldo per Charming Audio.