Da Cava de’ Tirreni un’ambulanza per l’Honduras

83

In collaborazione con la Parrocchia di Sant’Adiutore di Cava de’Tirreni – Associazione Educatori Senza Frontiere ed i “Cercatori di Dio” – si riusciva ad organizzare il dono di un’ambulanza a favore della Comunità Santa Madre Teresa di Calcutta che opera in Honduras nei pressi della Capitale Tegucigalpa, sulla via della droga. Tale Comunità accoglie famiglie in gravi condizioni di disagi sociali ed economici, soprattutto orfani, bambini e portatori di handicap. L’autoambulanza è stata donata dall’Humanitas di Salerno nella persona del presidente Roberto Schiavone e completamente revisionata e sistemata dalla Famiglia Califano Amerigo e Mara con la collaborazione di Bernardino Violante.

Insieme al mezzo di soccorso, la Parrocchia S.Adiutore provvederà all’invio di farmaci, calzature ed alimenti per i bambini più bisognosi. Nella giornata di domenica alle ore 11.00 presso il Duomo di Cava de’Tirreni il parroco Don Rosario Sessa – dopo aver officiato la Santa Messa – benedirà l’ambulanza per un nuovo viaggio umanitario.