Da Fma 350mila motori per Alfa Romeo

50

Alfa Romeo assegna allo stabilimento Fma di Pratola Serra (Avellino) la produzione di 350mila motori da sistemare sui nuovi modelli presto in commercio. Secondo i sindacati grazie a questa commessa entro il 2016 al massimo tutti e 2mila i dipendenti dello stabilimento torneranno al lavoro a tempo pieno. E non si escludono nuove assunzioni qualora le richieste di auto Alfa sul mercato dovessero essere superiori al previsto. Sull’Alfa Giulia, il modello presentato dalla Fiat Chrysler il 24 giugno scorso, verrà montata una versione evoluta del propulsore 2.2 Multijet con potenza compresa tra 185 e 200 cavalli. Il modello base di questo motore è già in dotazione al suv Jeep Cherokee.