Dac-Simest, intesa per promuovere le aziende del Gruppo aerospaziale

61
in foto Luigi Carrino

Simest (Società del Gruppo Cdp) e il Distretto tecnologico aerospaziale della Campania (Dac) – consorzio che raggruppa 188 tra grandi imprese, centri di ricerca e Pmi campane operative nel settore aerospaziale – hanno sottoscritto un accordo volto a sostenere, si legge in una nota, “i processi di internazionalizzazione delle imprese associate al Dac”. La partnership, firmata da Mauro Alfonso, Amministratore delegato di Simest, e da Luigi Carrino, presidente del Dac, ha l’obiettivo di potenziare la gamma di servizi messi a disposizione delle aziende al fine di fornire loro un efficace supporto operativo per la crescita sui mercati esteri.
“A tal fine – prosegue il comunicato -, Simest e Dac s’impegnano a individuare iniziative e progetti che possano essere supportati dagli strumenti finanziari di Simest, e a offrire, a tutte le realtà associate Dac assistenza qualificata e tempestiva nei programmi di crescita all’estero.
Le imprese del distretto potranno quindi accedere alle tre linee di prodotto che Simest offre per lo sviluppo internazionale: finanziamenti per l’internazionalizzazione; supporto del credito alle esportazioni; partecipazione al capitale delle imprese.
Nel corso dell’anno, saranno quindi organizzati eventi, appuntamenti e incontri ad hoc per illustrare tutte le opportunità di sviluppo internazionale e gli strumenti più efficaci per ogni singola tipologia di investimento”.