Dagli Occhi di un Foodblogger: Ros Fried Chicken, un’impanatura indimenticabile

96

Locale: Ros Fried Chicken
Tipologia: Specializzato nel Pollo, Street Food
Indirizzo: Via Gian Lorenzo Bernini, 90, 80129, Napoli Italia
Prezzo: €€

In una via che ha visto sorgere alcune eccellenze dell’asporto come Tandem, Capatoast e Bakery & Love nasce, dall’idea di Agostino Riccio, Simone Vallefuoco ed Alessandro Armano, un nuovo concept di delivery, sotto il nome di Ros. Gli chef puntano ad offrire un’esperienza unica grazie al loro bagaglio culturale, acquisito in ambienti di alto livello culinario (specialmente in Spagna), in una città fortemente competitiva come Napoli. 

in foto pollo e salse

Il pollo, in tutte le sue declinazioni, è la specialità su cui Ros ha deciso di puntare. Le portate giocano enormemente sul contrasto tra la consistenza del pollo e le salse, ben ventuno, dalla più comune Mayo al lime alle più ricercate. Il cavallo di battaglia è certamente la pelle di pollo che, fritta con le spezie ed accompagnata dalla salsa al Tabasco, si trasforma in una vera e propria chips dal sapore delicato, perfettamente bilanciata dal gusto forte della salsa.

in foto l’impanatura: è, senza ombra di dubbio, quel tocco in più che rende indimenticabili le creazioni degli chef

 

 

Nonostante spinga forte su un unico elemento, il locale offre un ampio menù: cosce, sovraccosce, alette marinate, pepite homemade, polpette di pollo con pecorino… è facile sognare ad occhi aperti sfogliando il menù su Uber Eats, nondimeno i più attenti noteranno la gran quantità di alimenti panati che lo compongono. L’impanatura, figlia di un mix segreto degli chef, è peculiare ed immediatamente sarà associata dal nostro palato alle creazioni avvolte in splendido packaging in stile anni 80, che richiamano le classiche catene di streetfood.

Insomma, Ros Fried Chicken è stato capace di affermarsi rapidamente come un takeaway di alto livello nella nostra città, grazie alla qualità degli ingredienti, la cura per i dettagli dello staff e la sua voglia di coinvolgere tutti: la possibilità di ordinare anche fritti preparati in friggitrici ad aria è un’ulteriore testimonianza della varietà che il locale punta ad offrire.

“Dagli occhi di un foodblogger” nasce dalla collaborazione tra un foodblogger emergente, Fabrizio Liberati (https://www.instagram.com/fslfoods/), ed il pubblicista Raffaele De Santis (https://www.instagram.com/raffaeledesantiis/) con l’obiettivo di raccontare le idee e le attività dei locali che esaltano la nostra Napoli!

Se l’articolo vi ha incuriosito, sabato 16 ottobre (alle 19:00) il locale festeggerà un anno di attività offrendo birra e panini. Per maggiori informazioni potete consultare la pagina Instagram (https://www.instagram.com/ros.lab/) e Facebook (https://www.facebook.com/roslabchicken).