Dal porto di Napoli a Bagnoli
Iaccarino: Ritardi che preoccupano

89

Il turismo ha bisogno di programmazione, il turismo non aspetta“. E’ l’appello rivolto alle istituzioni e lanciato all’Adnkronos dal presidente di Federalberghi Campania, Costanzo Iaccarino. Dal Il turismo ha bisogno di programmazione, il turismo non aspetta“. E’ l’appello rivolto alle istituzioni e lanciato all’Adnkronos dal presidente di Federalberghi Campania, Costanzo Iaccarino. Dal porto di Napoli, ancora privo di un presidente, alla riqualificazione di Bagnoli, dalla Circumvesuviana, “che non consiglierei mai di prendere a un turista“, ai collegamenti marittimi con la fascia costiera, “una situazione artigianale“, alla progettazione di altri scali aeroportuali. “Il problema non è la classe politica di oggi o di ieri – precisa Iaccarino – Sul turismo, che è una delle risorse che insieme all’agricoltura ha saldi attivi in Campania, si deve passare dal parlare al fare“. Sulla vicenda del porto di Napoli, ancora commissariato, il presidente di Federalberghi Campania si dice “preoccupato“. “Quando non c’è una struttura che funziona, come si fa a programmare? Il turismo ha bisogno di programmazione, con il continuo rimandare si rimane indietro, il turismo non aspetta, servono risposte immediate“.