Dall’industria alla sanità: 4 premi targati Sapio

31

Il Gruppo Sapio, con il sostegno di Università, Centri di ricerca, Istituzioni, associazioni ed enti, lancia la XV edizione del “Premio per la ricerca e l’innovazione” con lo scopo di favorire lo sviluppo in campo scientifico, tecnologico e socio economico per il progresso civile e sociale. Con il nuovo bando saranno assegnati quattro premi, ciascuno per un importo in denaro di 15mila euro. In particolare, il premio “Sapio Junior” è destinato esclusivamente a lavori di ricerca svolti da studiosi o ricercatori di età inferiore ai 30 anni che si siano distinti per l’attività di studio e di ricerca svolta nonché per l’impegno profuso nel raggiungere i propri obiettivi; in tale categoria i lavori possono essere stati condotti in tutti gli ambiti di ricerca (dall’industria, alla sanità, all’economia), Il premio “Sapio Innovazione” è, invece, riservato – senza limiti di età – a tutti coloro (quindi non solo ricercatori) che sperimentando o applicando nuovi metodi, processi, tecnologie o sistemi hanno determinato innovazione. Sono ammessi tutti gli ambiti disciplinari. Il premio “Sapio Ricerca” si rivolge esclusivamente a lavori svolti da ricercatori e studiosi di qualsiasi età che si siano distinti per l’attività svolta e per l’impegno profuso nel raggiungere i propri obiettivi. Anche per questa categoria i progetti possono rientrare in qualunque ambito di ricerca. Per finire, il premio “Sapio Sicurezza” è destinato a lavori svolti da qualsiasi persona fisica, di qualsiasi età, che si sia distinta in attività volte a garantire i temi della sicurezza nell’ambito della crioconservazione (sicurezza del materiale, degli operatori, della criobanca in genere).Le candidature vanno inviate entro il 14 novembre.

Scarica il regolamento