Dalla pedalata vintage al bici-bus: a Napoli torna il “Bike Festival”

41

Per la settima edizione di Napoli Bike Festival domani il via alle pedalate dalle prime luci dell’alba con il ciclismo d’altri tempi della terza edizione de La Vulcanica, pedalata vintage, con bici d’epoca, che si snoderà sulle tipiche strade napoletane pavimentate da sampietrini lungo percorsi insoliti. Il pomeriggio si terrà la #pedaloper. Dress code sessantottino in stile figli dei fiori (ricorre il 50mo anniversario quest’anno). La parola d’ordine della pedalata è “Cambiamo noi la strada”. Da domani, alla Galleria Principe, la Bicycle House, centro propulsore di tutte le iniziative. Domenica il Festival si sposta al Real Bosco di Capodimonte. Sarà possibile portare le bici in metro sulla linea 1 e scendendo alla fermata Colli Aminei o Frullone, in pochi minuti arrivare al Bosco. Si potrà arrivare inoltre con la navetta del CitySightseeing , in via eccezionale ad 1 euro a tratta, con partenza da tutte le fermate del bus, ed ovviamente pedalando. Due carovane di pedalatori, realizzeranno un vero e proprio bici bus, con provenienza da Napoli Nord, partendo da Frattamaggiore, l’altro dal centro città con partenza da Piazza Dante. Il tema del Festival per l’edizione 2018 è Bicycle Revolution, esempio che questa rivoluzione è possibile ne è l’Olanda che con il patrocinio dell’ambasciata olandese in Italia, rinnova il sostegno alla manifestazione partenopea, insieme al patrocinio di Comune e Regione.