Dalla regione 1,3 mld a enti locali. Risorse per 529 progetti

54

Oltre 1,3 miliardi di euro dalla Regione Campania agli enti locali per la realizzazione degli interventi relativi a 529 progetti dei comuni coerenti con Oltre 1,3 miliardi di euro dalla Regione Campania agli enti locali per la realizzazione degli interventi relativi a 529 progetti dei comuni coerenti con il Programma operativo regionale, nell’ambito delle iniziative assunte dalla Giunta regionale per l’accelerazione della spesa. Le risorse si uniscono a 600 milioni già destinati nell’ambito del Programma PIU’ Europa alle città medie, per un totale complessivo di 1,9 miliardi a favore di tutti gli enti territoriali, in coerenza con gli orientamenti Europa 2020. “Atti concreti per i cittadini”, spiega il presidente della Stefano Caldoro“Nei comuni rimettiamo in moto i cantieri per le opere pubbliche, per i servizi, per la tutela dell’ambiente. Con questa misura, che si aggiunge al Programma PIU’ Europa, diamo risposte a tutti i comuni”, sottolinea Caldoro. Nel dettaglio, 890 milioni sono destinati a 404 progetti di comuni fino a 10mila abitanti; 291 milioni a 80 progetti di comuni tra 10mila e 30mila abitanti; 92 milioni a 20 progetti di comuni tra i 30mila e 50mila abitanti; e 66 milioni a 25 progetti presentati da altri enti territoriali. Per quanto riguarda le singole province, il Napoletano ha 74 progetti, prevalentemente di sviluppo urbano (38), con risorse per 261 milioni; il Casertano, 97 progetti, soprattutto legati all’ambiente (52), con risorse per 235 milioni; il salernitano 159 progetti, la maggior parte dei quali di sviluppo urbano (81), con 382 milioni; il Sannio 79 progetti, di cui 32 per l’ambiente, con 196 milioni; e l’Avellinese 120 progetti, 55 dei quali di sviluppo urbano, per 264 milioni.