Dall’arte alla gastronomia
200 mila € alle idee sostenibili

30

C’è tempo fino alle ore 10 prossimo 30 giugno per partecipare al concorso Petroleum, dedicato ai progetti in grado di generare nuova imprenditorialità e occupazione attraverso la valorizzazione delle eccellenze italiane. C’è tempo fino alle ore 10 prossimo 30 giugno per partecipare al concorso Petroleum, dedicato ai progetti in grado di generare nuova imprenditorialità e occupazione attraverso la valorizzazione delle eccellenze italiane. Il contest promosso da Fondazione Obiettivo Lavoro in collaborazione con Fondazione Italiana Accenture, è alla ricerca delle migliori idee di startup e sviluppo imprenditoriale che siano innovative, sostenibili e capaci di creare nuova occupazione, valorizzando le eccellenze italiane all’interno di cinque settori: patrimonio culturale, patrimonio artistico, patrimonio eno-gastronomico, patrimonio ambientale, promozione e gestione del turismo consapevole. Ogni idea progettuale dovrà riferirsi a uno o più ambiti, mirando il più possibile all’integrazione fra i cinque temi. Chi può partecipare Possono candidarsi al bando tutti i cittadini maggiorenni residenti in Italia, inoccupati o in alternativa occupati in imprese attive da non più di due anni. È possibile partecipare in forma singola o in team. I progetti saranno valutati da una giuria che individuerà fino a un massimo di cinque vincitori. Premi In palio ci sono premi per un valore complessivo di 200mila euro, di cui 100mila sotto forma di contributo finanziario e 100mila come consulenza manageriale a supporto dell’avvio o dell’implementazione dei progetti. Come partecipare Partecipare è semplice: occorre effettuare la registrazione alla piattaforma ideaTRE60 o il login, se già registrati, iniziare la compilazione del form di partecipazione, inserendo il “Titolo” dell’idea, concludere la compilazione di tutti i campi richiesti, inviare la propria idea cliccando su “Invia idea”. L’impatto atteso La realizzazione dei progetti imprenditoriali, che Petroleum mira a premiare, può costituire uno straordinario volano per la ripresa economica: è stato, infatti, calcolato che un incremento di Pil di 100 euro nel settore culturale ne genera 249 per il sistema economico e due posti di lavoro creati nel settore ne generano uno in un settore diverso. “Petroleum – spiega Giorgio Vittadini, presidente della Fondazione Obiettivo Lavoro – è alla ricerca delle migliori idee di sviluppo imprenditoriale che sappiano valorizzare le eccellenze del nostro Paese. Vogliamo mettere a disposizione gli strumenti che portino alla realizzazione concreta dei progetti”. Accenture collabora alla realizzazione del concorso mettendo a disposizione la propria piattaforma digitale ideaTRE60 e il proprio know how. “L’obiettivo – spiega Anna Puccio, segretario generale della Fondazione – è riuscire ad offrire un sostegno concreto all’occupazione attraverso la valorizzazione del patrimonio culturale e artistico e del turismo sostenibile”.


Risorse in palio 200mila euro 100mila come contributo finanziario 100mila come consulenza manageriale Chi può partecipare Cittadini maggiorenni residenti in Italia, inoccupati o occupati in imprese attive da non più di due anni Scadenza Ore 10 del 30 giugno 2015