Dall’astro nascente Assia Cuomo alla star Tony Esposito: musica a Ostia in ricordo di Pino Daniele

55
in foto Tony Esposito e Assia Cuomo

Successo per Assia Cuomo “astro nascente” del panorama musicale italiano per la sua performance canora al Teatro Romano di Ostia Antica, in occasione del Music Charity Event “Una Chitarra per Pino” (Omaggio a Pino Daniele) promosso e organizzato da Giandomenico Anellino per la Onlus “Medici senza Frontiere”. Accompagnata con la chitarra dal maestro Anellino, la bella Assia, di sangue partenopeo per via paterna, ha aperto lo spettacolo, intonando “Napul è” in onore di Pino Daniele ed “Il cielo in una stanza” in ricordo dell’amico di famiglia Pino Wilson, capitano della Lazio Campione d’Italia nella stagione 1973/74, scomparso qualche mese fa, suscitand emozione e ampi consensi tra il folto pubblico dell’ antico anfiteatro romano. La serata condotta da Elisa Di Iorio e da Davide Scibilia, ha visto come super guest sul palcoscenico Tony Esposito, tra gli alfieri della contaminazione sonora, per lunghi anni al fianco di Pino Daniele nella “super band” come percussionista che, accompagnato da Lino Pariota, pianoforte e voce, Dario Ronciglione, contrabbasso, Giandomenico Anellino, chitarra, Irina Arazorena, percussioni e voce, si è esibito in una carrellata dei pezzi più celebri dell’indimenticabile “Pino” per poi scatenarsi in una super ritmata “Kalimba De Luna”, il brano, da lui scritto ed interpretato che lo ha consacrato nell’ Olimpo musicale dei big. Molto apprezzato il live di Alessio Puliani e Vincenzo Capua che hanno intonato due pezzi del repertorio by Pino Daniele, quali “Yes I Know My Way” e “Quanno chiove”.