Dall’energia alle nanoscienze: finanziamenti ai progetti di ricerca congiunti Italia-Corea

14

Scade il prossimo 11 settembre il nuovo bando per la raccolta di progetti congiunti di ricerca scientifica e tecnologica lanciato dal ministero degli Affari Esteri e dall’International Cooperation Bureau of the Korean Ministry of Science and Ict nell’ambito delle attività previste dall’Accordo di Cooperazione nel Campo della Ricerca e dello Sviluppo Industriale, Scientifico e Tecnologico tra Italia e Corea del Sud.
Il Maeci intente finanziare progetti di grande rilevanza che prevedano il cofinanziamento ministeriale a fronte di un finanziamento adeguato anche da parte dell’ente proponente. Le proposte devono essere presentate in una delle aree di ricerca prioritarie: biomedicina, agri-food e biotecnologia, Ict, Nanoscienze e materiali avanzati, energia, Scienze marine.

Le candidature italiane vanno inviate utilizzando la piattaforma online del Maeci.