D’Amico rileva Hds e i marchi Robo e Dega

112
In foto Sabato D'Amico
D’Amico, azienda leader nel settore delle conserve alimentari, ha acquisito l’intero capitale sociale di Hds spa dal fondo (private equity) Nem Sgr. Dopo l’acquisizione, del 2011, dei marchi retail Logrò e Montello e dello stabilimento di produzione di Rovereto (Trento), D’Amico acquisisce i marchi Robo e Dega specializzati nel canale Food Service. Nel 2017 Hds spa ha registrato un fatturato in euro di oltre 30 milioni, di cui 5 milioni per l’export. L’operazione rientra nella strategia di crescita di D’Amico per rafforzare il proprio presidio nel canale ho.re.ca. D’Amico, fondata nel 1968 dai fratelli Francesco e Mario D’Amico, è oggi alla terza generazione ed è tra le principali aziende in Italia specializzata nella produzione di conserve alimentari per il canale Retail e Food Service, con un fatturato di 42 milioni di euro. Presente sul mercato con i brand D’Amico, Logrò e Montello, il suo core business è rappresentato dai mercati dei Sottoli, Sottaceti, Olive, Vegetali al naturale, Salse, Creme e Pesti, Legumi e Cereali. “Siamo molto soddisfatti per l’esito di questa operazione che ci permetterà di rafforzare e di entrare in maniera capillare nel canale distributivo food service, non soltanto in Italia ma anche all’estero” – afferma Sabato D’Amico amministratore delegato di D&D Italia. “Il nostro settore è dinamico e siamo sempre molto attenti ad intercettare l’evoluzione dei consumi in modo da arricchire la nostra offerta”. L’operazione è stata assistita dal team di corporate finance e M&A advisory di Bper Banca, quale Financial Advisor, dallo Studio Associato Pellone per le tematiche fiscali e dallo studio legale Accinni, Cartolano e Associati per la contrattualistica. L’acquisizione è stata supportata finanziariamente da Bper Banca, UniCredit e Mps.