Danilo Iervolino imprenditore visionario: è tra i migliori Ceo italiani del 2020 secondo Forbes Italia

479
In foto Danilo Iervolino, presidente dell’Università Telematica Pegaso

Danilo Iervolino, presidente di Università Telematica Pegaso, è uno degli imprenditori italiani distintisi, nel corso del 2020, “per resilienza, innovazione e sostenibilità, dimostrando di riuscire ad affrontare le sfide e le difficoltà che questi ultimi mesi, a causa della pandemia di Covid-19, hanno portato con loro”.
A premiarlo per la categoria Visonary (ieri, per la prima volta in live streaming) sono stati Fiera Milano Media – Business International e Forbes Italia. “Una didattica flessibile e personalizzata – ha affermato Iervolino nel ricevere il prestigioso riconosimento – offrirà a tutti le stesse opportunità e prospettive, una didattica democratica e salvifica”.
La premiazione dei migliori amministratori e imprenditori italiani ha chiuso il Ceo Summit, l’annuale appuntamento diretto e moderato da Carlo Antonelli, amministratore delegato di Fiera Milano Media, e organizzato da Business International. Un momento di grande prestigio che ha suggellato una tre-giorni di evento, caratterizzata da tavole rotonde e digital talk in cui alcuni dei migliori Ceo alla guida di aziende italiane di successo, che negli ultimi 12 mesi si sono distinti per competenza, professionalità e audacia, rendendo le loro imprese più competitive sui mercati internazionali e, in molti casi, anche luoghi migliori dove lavorare, hanno potuto confrontarsi sui principali trend e le sfide cruciali che attendono le aziende e i mercati nel 2021, nonché sui quattro temi caldi di questa sesta edizione del summit: Salute, Digital Transition, Green Growth e de-Globalization.