Danimarca in semifinale, battuta 2-1 la Repubblica Ceca

14

BAKU (AZERBAIJAN) (ITALPRESS) – La terza semifinalista di Euro2020 è la Danimarca. La formazione di Hjulmand piega 2-1 la Repubblica Ceca e andrà a sfidare una tra Ucraina e Inghilterra mercoledì a Wembley. Il match inizia subito a ritmi altissimi e al 5′ la gara si sblocca: traversone da calcio d’angolo, Delaney svetta tutto solo in area all’altezza del dischetto del rigore non lasciando scampo a Vaclik. I danesi sembrano esser molto più in palla rispetto ai cechi e al 9′ confezionano un’altra occasione con un tiro da fuori di Dolberg messo in angolo dal portiere della Repubblica Ceca. La risposta della nazionale di Silhavy arriva al 12′ con Schick ma l’ex Roma viene chiuso bene. E’ ancora la Danimarca però a sfiorare il raddoppio a più riprese, prima con Damsgaard e poi ancora con Delaney. Squillo ceco al 22′ con Holes, ma Schmeichel è attento e salva. In contropiede danesi devastanti con Damsgaard che finalizza una bella azione corale, Vaclik è attento e dice di no. E’ il preludio del raddoppio danese che arriva al minuto 42: cross di Maehle, sul secondo palo arriva Dolberg che col piattone da pochi passi deposita in rete. Firmato il 2-0. Nella ripresa comincia meglio la Repubblica Ceca e il neo-entrato Krmencik si fa subito vedere con un potente destro da fuori area che in qualche modo Schmeichel riesce a respingere. Portiere danese che si ripete un minuto questa volta su Barak. Al minuto 49 la Repubblica Ceca riapre però il match: cross basso dalla destra di Coufal che trova il tocco di destro al volo di Schick, precisissima la soluzione trovata dall’ex Roma che infila perfettamente sul secondo palo. Il numero 10 ceco raggiunge Milan Baros a 5 reti in un Europeo, eguagliando anche Cristiano Ronaldo in questa edizione. Nel finale pioggia di occasioni per entrambe le squadre, ma vince la Danimarca che vola in semifinale.
(ITALPRESS).