Dapsi, terzo bando del progetto Ue: finanziamenti fino a 150mila euro

31

Fino al 23 novembre è possibile presentare domanda per partecipare al terzo bando del progetto Dapsi – Data Portability and Services Incubator per l’incubazione di soluzioni innovative sul tema della portabilità dei dati. Dapsi è un progetto europeo finanziato dal programma Horizon 2020 che fa parte dell’iniziativa Next Generation Internet, il cui obiettivo è promuovere progetti nel campo della portabilità dei dati e in linea con la normativa GDPR.

In particolare, il bando sostiene lo sviluppo di soluzioni tecnologiche e servizi human-centric che si concentrano su trasparenza dei dati, compatibilità e interoperabilità dei dati, sicurezza e privacy dei consumatori, portabilità dei servizi, sovranità dei dati

Con un budget pari a 2,5 milioni di euro, DAPSI sosterrà le idee innovative attraverso un percorso di incubazione di 9 mesi che offrirà assistenza, accesso a infrastrutture di alto livello, formazione, coaching e visibilità, oltre a finanziamenti fino a un massimo di 150.000 euro per progetto.

Possono partecipare al bando ricercatori, sviluppatori, innovatori e piccole e medie imprese nell’ambito delle tecnologie informatiche provenienti dagli Stati membri dell’UE e dai paesi associati a Horizon 2020.