Darmian “L’Italia ha le carte in regola per passare il turno”

11

ISERLOHN (GERMANIA) (ITALPRESS) – “In questi giorni analizzeremo bene quanto fatto contro la Spagna per cercare di non commettere gli stessi errori e preparare nel migliore dei modi la sfida contro la Croazia. Stiamo bene e ci prepareremo ad affrontare questa partita con la giusta voglia e la giusta determinazione per portare a casa un risultato importante che ci consentirebbe di passare il turno”. Così il difensore della Nazionale, Matteo Darmian, in conferenza stampa a Casa Azzurri, nel ritiro di Iserlohn e a due giorni dal match decisivo contro la Croazia.
“Cercheremo di fare la nostra partita mettendo in campo le nostre qualità contro un avversario molto forte, di grande esperienza”. Quella croata è una selezione che ha tanti giocatori che conoscono bene il calcio italiano e che dal punto di vista della qualità è molto ben attrezzata. “Oltre a Brozo – dice il difensore dell’Inter riferendosi al suo ex compagno di squadra, Marcelo Brozovic -, ci sono altri giocatori di grandi qualità che conosciamo bene, dovremo stare attenti, ma nello steso tempo cercare di fare la nostra partita con le nostre armi e metterli in difficoltà”. Armi che contro le ‘furie rossè non hanno funzionato, al di là del risultato l’Italia ha lasciato Gelsenkirchen con qualche certezza in meno. “Serve un pò di equilibrio, non bisogna esaltarsi dopo una vittoria, ma dopo una sconfitta non può essere tutto da buttare. Bisogna imparare dagli errori e migliorare giorno dopo giorno in ogni allenamento, bisogna trasformare in energia e rabbia positiva la delusione che c’è stata contro la Spagna”. Spalletti ha riconosciuto la superiorità delle furie rosse. “Il mister ci ha detto quello che pensava dopo la prestazione di giovedì, è stata una sconfitta arrivata dopo una gara non giocata come volevamo, ma dobbiamo essere consapevoli della nostra forza e dimostrare il nostro valore in campo contro la Croazia”. Non sarà la più forte di questo Europeo, ma l’Italia è comunque la detentrice del titolo. “Penso che ci siano Nazionali con maggiori qualità individuali rispetto alla nostra, ma come gruppo abbiamo valori importanti e vogliamo dimostrarlo”. Loro sono ancora più in difficoltà di noi, un solo punto in due partite, Modric e compagni sono costretti a vincere, a noi basta il pari. “La loro rabbia deve essere anche la nostra, dobbiamo scendere in campo con la determinazione giusta, abbiamo le carte in regola per farcela, vogliamo a tutti i costi passare il turno. Sarebbe sbagliato pensare di avere due risultati su tre a disposizione, noi scenderemo in campo per conquistare la vittoria”, assicura Darmian.
– foto Ipa Agency –
(ITALPRESS).