Data Center Solutions Awards 2023, Edge Computing: nomination per Sms Engineering

207

Il Progetto Intelligent IoT Edge Computing Network for Digital Factory 4.0 è in nomination ai Data Center Solutions Awards 2023La cerimonia di premiazione si terrà il 25 maggio al Leonardo Royal Hotel London St Pauls. “La Sms Engineering – si legge in una nota – ha realizzato negli ultimi anni diversi Datacenter di tipo Edge, Hybrid e Green ricevendo  diversi riconoscimenti di eccellenza”.
L’Industria  4.0 sta rivoluzionando il modo in cui le aziende producono, migliorano e distribuiscono i loro prodotti. In questo scenario Sms Engineering, viene spiegato, “ha progettato e sviluppato una #3 Edge Computing Network a servizio della trasformazione digitale Factory 4.0 di un’importante industria cliente. Questo investimento è stato effettuato con l’obiettivo di integrare nuove tecnologie, tra cui l’ Internet of Things (IoT), Cloud Computing and Analytics, AI and machine learning nelle tre strutture di produzione. Grazie a questo importante progetto Edge, l’azienda cliente è in grado di gestire e ottimizzare tutti gli aspetti dei processi produttivi e della supply chain in #3 diverse fabbriche 4.0 che ora possono accedere a dati e approfondimenti in tempo reale per prendere decisioni più intelligenti e rapide sulla loro attività, che possono in ultima analisi aumentare l’efficienza e la redditività dell’intera operazione”.
Con l’obiettivo di garantire la massima resilienza, la gestione locale nella totale sicurezza dei dati, Sms Engineering ha realizzato un’infrastruttura Fault Tolerance ai guasti progettando per il cliente tre Edge Data Center con i più elevati standard di protezione di Cybersecurity e Business Continuity disponibili oggi. Grazie all’implementazione degli Edge Datacenter, l’attività di elaborazione avviene in prossimità della posizione fisica dell’utente che elabora i dati o della fonte dati, al fine di ridurre la latenza e risparmiare banda. Il tutto in un’ottica di architettura resiliente completa con due Edge in mirroring  che, con la protezione perimetrale della rete, garantiscono un altissimo livello di sicurezza per i dati e per tutti i dispositivi intelligenti e i sensori connessi alla rete del cliente. “L’architettura è stata progettata insieme al nostro partner Schneider Electric utilizzando tutti i valori ei vantaggi della soluzione EcostruXure – afferma Massimiliano Canestro, Vice Presidente della Sms Engineering e Membro della Commissione Cyber Security dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Napoli – e con la Schneider ci siamo occupati della interazione dei dati  con qualsiasi dispositivo o oggetto intelligente presente nelle factory del cliente”. Gli Edge Datacenter sono diventati il ​​motore abilitante di qualsiasi industria che metta la Trasformazione Digitale al centro del proprio business come leva di innovazione per fare di più con le stesse risorse, in modo più efficiente, sicuro e sostenibile.