David Ermini da commissario del Pd ad Avellino al vertice del Csm

48
In foto David Ermini
Fino al luglio scorso ha ricoperto l’incarico di commissario della Federazione provinciale del Pd di Avellino. Un ruolo delicato e prolungato, cominciato con la fine del Direttorio, passato dalle elezioni politiche nazionali e il rinnovo degli organismi locali in un contestato congresso provinciale. Ora David Ermini è il nuovo vicepresidente del Consiglio Superiore della Magistratura. Lo ha eletto il plenum dell’organismo con 13 voti alla terza votazione, quando per l’elezione era sufficiente la maggioranza semplice; 11 preferenze sono andate ad Alberto Maria Benedetti e 2 sono state le schede bianche.