De Luca a Roma da Renzi
Il Premier: ritira la candidatura

81

L’ex sindaco di Salerno e candidato alla presidenza della Regione, Vincenzo De Luca, è a Roma per incontrare il premier e segretario del Pd, L’ex sindaco di Salerno e candidato alla presidenza della Regione, Vincenzo De Luca, è a Roma per incontrare il premier e segretario del Pd, Matteo Renzi. De Luca è stato convocato direttamente presso la presidenza del consiglio dei ministri, a Palazzo Chigi. Fonti vicine all’esponente del Pd riferiscono che l’oggetto dell’incontro è proprio la candidatura alle prossime elezioni per il rinnovo della giunta di Palazzo Santa Lucia. Renzi spinge affinché De Luca si ritiri dalla corsa per la presidenza, soprattutto alla luce degli ultimi avvenimenti giudiziari. Le stesse fonti riferiscono anche che De Luca non è in alcun modo intenzionato ad accettare passivamente il diktat del premier. Il presidente del consiglio dei ministri, però, fa notare all’ex primo cittadino di Salerno che anche nel caso in cui dovesse vincere le elezioni e diventare presidente della Regione Campania dovrebbe abbandonare l’incarico in caso di condanna definitiva. E il Pd, a quanto pare, non vuole correre questo rischio. Da verificare, adesso, le mosse di De Luca perché a questo punto non è esclusa una sua rottura con il partito.