De Luca: Da lunedì Campania in zona bianca. La mascherina? Resterà obbligatoria anche d’estate

50
in foto Vincenzo de Luca

“Da lunedì anche la Campania è zona bianca”. Lo ha detto il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, nel corso di una diretta Facebook. De Luca ha invitato la cittadinanza a vaccinarsi “perché tutta questa allegria che abbiamo per le riaperture, tutta questa ricreazione rischia di essere interrotta fra fine settembre e inizio ottobre. Non credo che avremo la stessa situazione che c’è stata dopo la scorsa estate, perché bene o male sono state somministrate milioni di dosi di vaccino, ma ancora una volta dobbiamo far funzionare la ragione”. Secondo De Luca “non avremo un’emergenza di quelle dimensioni, ma rischiamo di avere nuovi contagi e nuova emergenza, perché tra il 15 e il 20% degli italiani non si è vaccinato per propria scelta, perché avremo l’apertura dell’anno scolastico con tutti gli studenti in presenza e per la presenza di varianti Covid”.
“In Campania manterremo l’obbligo della mascherina all’esterno anche in estate – ha detto De Luca -. A volte si determinano i meccanismi imitativi, se si decide che è facoltativo togliere o mettere la mascherina alla fine ci saranno soprattutto ragazzi che saranno imbarazzati a camminare con la mascherina quando la gran parte dei loro colleghi non lo fa. È uno dei motivi per i quali credo che manterremo l’obbligo di usare la mascherina anche in estate”
La Regione Campania continuerà, inoltre, a distribuire la sua card di avvenuta vaccinazione. “Anche in questo caso – ha sottolineato De Luca – la Regione Campania ha anticipato di 4 mesi il Governo nazionale. Noi stiamo distribuendo la carta di avvenuta vaccinazione che garantisce ancora di più, rispetto al green pass del Governo, le ragioni della privacy per tutti i cittadini. Continueremo a distribuire la nostra tessera di avvenuta vaccinazione”.