De Magistris: A Napoli rotto il rapporto tra criminalità organizzata e politica

154
in foto Luigi de Magistris, sindaco di Napoli

“In questi ultimi anni a Napoli si è rotto sempre più il rapporto tra criminalità organizzata e politica. Un tema di cui si parla poco: questa è la città amministrata da persone che usano parole nette e chiare nei confronti della corruzione, in questa città tra mille problemi si sta dando un esempio”. A dirlo è stato il sindaco Luigi de Magistris nel corso della cerimonia di commemorazione di Silvia Ruotolo nei giardinetti a lei intitolati in piazza Medaglie d’oro al Vomero. “Tutti devono fare la loro parte – ha aggiunto il sindaco partenopeo – quando si parla di sicurezza e legalità nessuno escluso. Si deve iniziare dal pulire le istituzioni dalle incrostazioni, dalla penetrazione delle mafie, della corruzione, ma se le istituzioni non sono credibili diventa tutto più complicato”.