Deejay avellinese rischia multa di 5 mln di euro

19
50 mila brani musicali scaricati illegalmente da internet, rischiano di costare molto caro ad un deejay della provincia di Avellino. Nel corso dei controlli effettuati dai carabinieri, insieme agli ispettori della Siae, in una pizzeria di Volturara (Avellino) dove si stava svolgendo una serata musicale, i militari hanno scoperto e sequestrato i 50 mila brani in formato mp3 che il giovane aveva scaricato sul suo computer. Adesso il giovane musicista rischia di dover pagare ammende per oltre cinque milioni di euro, dato che le norme che tutelano il diritto d’autore prevedono un’ammenda di 103 euro per ogni brano scaricato illegalmente.