Deficit, Giorgetti: “Sforare il 3%? Non escludo nulla”

6

Roma, 20 ago. (AdnKronos) – Il governo non esclude di superare il tetto del 3% nel rapporto deficit-Pil. A dirlo il sottosegretario alla presidenza del Consiglio Giancarlo Giorgetti, parlando ai microfoni di SkyTg24. “Io non escludo nulla”, taglia corto. “Io ritengo che questo fatto nuovo” del , “che ha dato una scossa a tutta la classe politica italiana e all’opinione pubblica” va preso in considerazione. “E’ necessario -avverte- un grande piano di investimenti in opere pubbliche. Si tratta di spese in conto capitale che speriamo vengano giudicate dalla Commissione Ue in modo diverso dal passato. Il paese ha bisogno di un’operazione di rimessa in sesto. Con la Ue ”sarà una negoziazione difficile, lo sappiamo, ma che vogliamo fare perché pensiamo di essere nel giusto”, assicura il numero due del Carroccio.