Degrado in Galleria, intervento multiplo di Polizia Municipale, Asia, Napoliservizi e settore welfare

47

Un primo intervento sul grave stato di degrado della Galleria Umberto I, nel centro di Napoli, sarà eseguito giovedì 20 Gennaio, a partire dalle 8. Sarà un intervento “multiplo” – informa il Comune di Napoli – che vedrà coinvolti Polizia Municipale, Asia, Napoliservizi ed il settore delle Politiche sociali. Stamattina, a Palazzo San Giacomo, si è riunito ll tavolo tecnico-istituzionale sul tema della Galleria Umberto I con : gli assessori Laura Lieto (Urbanistica), Antonio De Iesu (Sicurezza), Teresa Armato (Turismo) e Luca Trapanese (Politiche sociali), il capo di gabinetto del Comune Maria Grazia Falciatore, il Sovrintendente ai Beni archeologici Luigi La Rocca, i rappresentanti dell’Avvocatura comunale e dei condomini di piazzetta Matilde Serao. Quanto al ponteggio dell’arco, si è deciso di far proseguire i lavori e procedere poi al relativo restauro. Per lo stato di degrado igienico e della presenza, sopratutto notturna, di senzatetto, il Comune annuncia che ” è stato programmato un intervento di Asia per pulire le aree sottostanti i ponteggi ed è stato attivato un percorso di cura delle persone vulnerabili presenti in loco” La Polizia Municipale garantirà il controllo diurno della Galleria. “Per quello notturno – afferma il Comune – spetterà ai privati attivare un servizio di vigilanza privata” “Quanto a pavimentazione e lucernai, di proprietà comunale, verrà affidata agli esperti della Sovrintendenza un progetto di restauro”. Plalazzo San Giacomo annuncia infine “un apposito programma di promozione di attività commerciali e culturali all’interno della Galleria”.