Demanio, a Napoli bando 800mila euro per progettare il restauro di Palazzo Fondi Genzano

145

A Napoli l’Agenzia del Demanio (direzione della Campania) affida – con procedura aperta – l'”aggiornamento della progettazione definitiva, progettazione esecutiva, aggiornamento del PSC, DL e CSE” dei lavori di restauro e rifunzionalizzazione del Palazzo Fondi Genzano, che si trova in via Medina. L’aggiornamento prevede anche l’applicazione della metodologia Bim. Il valore complessivo sfiora gli 800mila euro (esattamente 791.656,21 euro). Aggiudicazione in base al criterio dell’offerta economicamente piu’ vantaggiosa. L’incarico prevede un’impegno temporale di 585 giorni. Il bando prescrive la presenza nel gruppo di lavoro delle seguenti sei specifiche professionalita’: un architetto; un ingegnere; un professionista antincendio; un tecnico abilitato al coordinamento della sicurezza nei cantieri; un geologo; un restauratore. Scadenza per le offerte: 2 settembre prossimo.