Design: RiFRA, brand arreda la New York del futuro

10

Milano, 9 ott. (Labitalia) – RiFRA, brand leader nella produzione di arredamento di lusso, annuncia la firma di un contratto di commissione per la realizzazione di cucine e mobili bagno che andranno ad arricchire un progetto immobiliare di grande rilievo nel quartiere Gowanus a Brooklyn, una delle zone più di tendenza di New York. Grazie a un particolarissimo melting-pot sociale e culturale che solo la Grande Mela può offrire, Gowanus si presenta oggi come un quartiere del tutto anti convenzionale; la commistione tra vecchio e nuovo che si apre agli occhi dell’osservatore è infatti sorprendente, così come l’incontro tra il retaggio dell’industria pesante e lo slancio creativo rende particolarmente caratteristica e riconoscibile l’anima più profonda di questa zona newyorkese.

Le tipiche casette a schiera costituiscono ancora la cifra stilistica di Gowanus sotto il profilo immobiliare, ma la recente riqualificazione ha favorito l’enorme proliferare di grandi complessi abitativi con una spiccata inclinazione a lusso e prestigio, complice la presenza sempre più importante di gallerie d’arte, cocktail bar, parchi verdi che hanno attirato negli ultimi anni un numero significativo di giovani artisti in forte ascesa. E’ questo il contesto nel quale ha preso vita l’idea del developer newyorkese happy living e che, in collaborazione con lo studio dell’architetto italiano Luca Andrisani che ha curato la progettazione dei lavori, ha portato nel quartiere di Gowanus un progetto residenziale di altissima caratura.

Mentre la struttura esterna è nobilitata da un’architettura ad archi con evidenti richiami a una classicità italiana volutamente rivisitata in chiave contemporanea, gli appartamenti che compongono il complesso abitativo vengono consegnati già arredati e rifiniti da cucine e bagni RiFRA, le cui creazioni sono pensate per un pubblico giovane e chic, amante della moda e sempre attento ai dettagli del design più all’avanguardia. Non è la prima volta che RiFRA, guidata dal suo patron Matteo Rivolta, si confronta con progetti di rilievo internazionale. Tra i lavori svolti si annoverano infatti residenze tra le più lussuose ed importanti al mondo, come l’abitazione del Re di Giordania, la villa di Beyonce e Jay-Z a Los Angeles e la villa più costosa di Beverly Hills, valore di mercato pari a 100 milioni di dollari e che è valsa a RiFRA una menzione speciale su Robb Report, uno dei magazine dedicati al lusso più popolari del pianeta.