Deutsche Bank trasferisce 28 miliardi per errore

23

Francoforte, 20 apr. (AdnKronos/Dpa) – La maggiore banca tedesca Deutsche Bank ha trasferito per errore 28 miliardi di euro (34 miliardi di dollari) in una transazione effettuata prima di Pasqua. La notizia è stata confermata dalla banca, che ha inviato il denaro ad un altro conto Deutsche Bank presso la borsa dei derivati ​​Eurex e non ad un cliente il 16 marzo, ha spiegato un portavoce della banca.

Una cifra molto più piccola, non specificata, doveva essere inviata al posto della cifra erroneamente alta, che è superiore al valore di mercato della banca di 24 miliardi di euro (30 miliardi di dollari). Nessun danno è stato causato dall’errore, con la transazione annullata pochi minuti dopo che era stata effettuata. La banca afferma di aver esaminato i motivi dell’errore – effettuato negli ultimi giorni dell’amministratore delegato John Cryan, ora in pensione – e di aver adottato misure per evitare che si ripeta.