Deutsche Bank, utile netto 87 mln (+39%)

32

(ANSA) – MILANO, 22 MAR – Risultati record nel 2015 per Deutsche Bank spa, la banca tradizionale per i privati e le pmi in Italia: il margine di intermediazione ha superato 1 miliardo di euro, per un utile netto di 87,5 milioni (+39%). La raccolta diretta nel 2015 si è attestata sui 16 miliardi (+9,2%), quella indiretta è stata pari a 36,7 miliardi (+3,6%).
    Migliora la qualità del credito: nel 2015 il “Texas Ratio” – indice che esprime il rapporto tra npl (non performing loans) sul capitale netto più le riserve perdite sui crediti – è stato pari al 68%. Le sofferenze nette sul totale dei crediti sono state pari al 2,7%, con un tasso di copertura del 60,8%. I crediti deteriorati lordi rispetto al totale dei crediti sono stati pari al 9,3%, con un tasso di copertura delle partite deteriorate lorde pari al 51,6%. (ANSA).
   

(ANSA) – MILANO, 22 MAR – Risultati record nel 2015 per Deutsche Bank spa, la banca tradizionale per i privati e le pmi in Italia: il margine di intermediazione ha superato 1 miliardo di euro, per un utile netto di 87,5 milioni (+39%). La raccolta diretta nel 2015 si è attestata sui 16 miliardi (+9,2%), quella indiretta è stata pari a 36,7 miliardi (+3,6%).
    Migliora la qualità del credito: nel 2015 il “Texas Ratio” – indice che esprime il rapporto tra npl (non performing loans) sul capitale netto più le riserve perdite sui crediti – è stato pari al 68%. Le sofferenze nette sul totale dei crediti sono state pari al 2,7%, con un tasso di copertura del 60,8%. I crediti deteriorati lordi rispetto al totale dei crediti sono stati pari al 9,3%, con un tasso di copertura delle partite deteriorate lorde pari al 51,6%. (ANSA).