“Di calcio ne capite poco”, Kolarov attacca i tifosi

5

Roma, 26 nov. – (AdnKronos) – La diplomazia non è, proprio, il suo forte. “I tifosi hanno il diritto di arrabbiarsi, ma devono essere consapevoli: di calcio ne capiscono poco” ha detto il difensore della Roma Aleksander Kolarov, rispondendo alle critiche dei tifosi dopo che fa scivolare i giallorossi al settimo posto in classifica. “E parlo di tutti, non solo di quelli della Roma” precisa. “Per esempio io non mi metterei mai a dare consigli a Djokovic sul tennis, soprattutto dal punto di vista tattico – conclude il terzino serbo in conferenza stampa alla vigilia del match di Champions contro il Real Madrid-. Qui si parla troppo, si spreca il fiato. Anche a me piace vedere il tennis o il basket, ma non ci capisco nulla”.