Di Maio attacca Salvini: “Si è piegato per le poltrone”

11

Roma, 2 mag. (AdnKronos) – Mai con Silvio Berlusconi. Luigi Di Maio lo ribadisce in un tweet con cui attacca Matteo Salvini e rilancia un suo vecchio post – datato luglio 2012 – in cui il leader della Lega rifiutava l’ipotesi di alleanza con il Cavaliere.

“Non è possibile nessun governo del cambiamento con Berlusconi e il centrodestra. Salvini ha cambiato idea e si è piegato a lui solo per le poltrone. Si torni subito al voto!” scrive il capo politico M5S. Di fatto uno stop senza appello al leader del Carroccio.

Salvini ha chiuso la porta a ogni ipotesi d’intesa col Pd o di governo istituzionale: o con M5S o al voto, ha rimarcato, e non ha escluso di chiedere un pre-incarico. A Genova, in diretta Facebook, Salvini ha ribadito che “l’unico governo possibile è quello centrodestra-M5S con programma concordato”.

”Aspettiamo le scelte del Colle. Io – ha spiegato – ho detto, senza voler forzare nessuno, che dal mio punto di vista e quello di milioni di italiani, che se c’è un governo, c’è tra chi ha vinto le elezioni”.