Di Maio: “Impeachment? Non più sul tavolo”

10

Napoli, 29 mag. (AdnKronos) – “Spero nel voto prima possibile” ma siamo consapevoli che “la situazione è difficile” e “siamo disponibili a collaborare con il presidente della Repubblica per risolvere la crisi”. Lo ha detto il capo politico del M5S Luigi Di Maio, arrivando a Napoli, prima di salire sul palco per un comizio.

L’impeachment? “Prendo atto che Salvini non lo vuole e ne risponderà”, ha aggiunto, ma a questo punto si tratta di un’ipotesi “non più sul tavolo” perché “non c’è la maggioranza”.

IL VOTO – “Spero che si vada al voto il prima possibile ma riconosco che questa è una situazione veramente difficile – ha detto Di Maio -. Fermo restando la volontà di andare a votare il prima possibile, resta la disponibilità a collaborare con il presidente Mattarella mantenendo una posizione coerente ma collaborativa per riuscire a risolvere quella che è l’attuale crisi che stiamo vivendo”.

LO SPREAD – “Volevamo fare un governo del cambiamento anche per rassicurare i mercati – ha aggiunto – non ci è stato permesso e ciò ha creato grossi problemi, perché lo spread sta salendo e le borse non stanno andando bene. Una crisi che non abbiamo generato noi”.