Dieta mediterranea, obesità e diabete: riflettori accesi a Salza Irpina

50

Il paradosso della Campania da patria della dieta mediterranea al primato in obesità e diabete. E’ il tema dell’evento che si terrà venerdì 17 maggio a Salza Irpina – Palazzo Imperiale a partire dalle 17. Introduce il Presidente della Pro Loco Ciao Salza Filippo Massimo, modera Angelo De Pascale,  specialista in diabetologia e in geriatria del Policlinico San Martino di Genova. A partire dalle 18,00 riflettori accesi sul “Diabete tipo 1 esempio di disreattività immunitaria” con il professore Raffaele De Palma,
Direttore U.O. Medicina Interna ad indirizzo immunologico del Policlinico San Martino di Genova. Alle 18.30 spazio a “Più veloce dell’impero romano: epidemiologia della sindrome metabolica e del diabete mellito tipo 2” con il professore Nicola Tecce, ricercatore presso U.O. di Endocrinologia all’Università degli studi Federico II di Napoli. Dalle 19 si parlerà di  “Globesità: quando l’Obesità diventa la pandemia del terzo millennio” con la dottoressa Chiara Gaita, medico specializzando in Endocrinologia e Malattie del Metabolismo all’Università la Sapienza Roma. Si chiude alle 19.30 con la “Dieta mediterranea: chi l’ha vista? Il suo segreto “perduto” nelle malattie metaboliche e cardiovascolari” con la nutrizionista Francesca Piscopo. Seguirà, a partire dalle 20, una degustazione di prodotti tipici.