Digitali per caso, le Pmi eccellenti nella serie web di Registro.it

22

Una piccola impresa della porta accanto può crescere con il digitale e allargare i propri confini. E, per dimostrarlo, è da oggi online “Digitali per caso”, la prima serie web prodotta da Registro .it, l’anagrafe dei nomi a dominio .it. La serie è dedicata infatti alle eccellenze digitali della piccola e media impresa italiana. Ideata e realizzata dall’agenzia Tracce, la serie è condotta da Patrizio Roversi ed è ispirata allo stile dei suoi show televisivi. “Digitali per Caso” attraversa il territorio nazionale in 10 puntate e 8 regioni – Lombardia, Veneto, Trentino, Lazio, Piemonte, Liguria, Campania e Calabria – per raccontare le storie di chi, grazie alla rete, è stato in grado di reinventare la quotidianità e di valorizzare tradizioni antiche con successo. Storie, sottolinea Registro.it, che “oggi rappresentano una fonte di ispirazione per altre aziende italiane ancora scarsamente o parzialmente digitalizzate”. Gli episodi – ciascuno della durata di circa 6-7 minuti – presentano realtà imprenditoriali del nostro quotidiano. Si va infatti dal settore del pescato fresco all’autoricambi ai prodotti farmaceutici e fino alle produzioni vitivinicole e artigianali. Attività apparentemente legate a doppio filo alla fisicità, al rapporto diretto con il cliente e al territorio ma che, tuttavia, “è stato possibile rivoluzionare grazie a una mirata ed efficace presenza online” spiega l’anagrafe dei nomi a dominio .it. . La prima puntata è già online sul sito di Registro .it e le successive saranno pubblicate ogni due settimane, fino a fine luglio.