Digitalizzazione imprese manifatturiere: aiuti per 1,6 mln con “Mind4Machines”

29

Resterà aperto fino al 29 giugno il primo bando del progetto europeo Mind4MachinesL’obiettivo è quello di aumentare l’efficienza e la competitività dell’industria manifatturiera adottando le ultime tecnologie digitali per una trasformazione più intelligente e più verde in linea con le ultime politiche dell’UE.

Il bando finanzierà lo sviluppo, il test, la convalida e l’adozione da parte del mercato di soluzioni INDUSTRY 4.0 aumentando il Technology Readiness Level (TRL)/maturità delle soluzioni proposte nella fornitura di beni, servizi e processi innovativi.

Con un budget dedicato di 1.650.000 euro, Mind4Machines mira a sostenere un minimo di 19 sottoprogetti, all’interno di due schemi finanziari suddivisi in base al livello di preparazione tecnologica (TRL) della soluzione proposta: supporto all’innovazione e supporto al go-to-market.

Le proposte per i progetti di digitalizzazione delle Pmi manifatturiere devono essere presentate individualmente da una PMI fornitrice di tecnologia o da una partnership di più Pmi fornitrici di tecnologia per soluzioni complesse, con un partner industriale (o più).  I partenariati transfrontalieri sono fortemente incoraggiati.