DIGITbrain, prima Open Call Horizon: fino a 100mila euro alle Pmi manifatturiere

65

Il progetto DIGITbrain, finanziato nell’ambito di Horizon 2020, ha lanciato la prima Open Call con l’obiettivo di dare alle piccole e medie imprese un facile accesso alla Digital Twin Technology. Il Digital Twin è una simulazione computerizzata che consente alle aziende di razionalizzare il processo produttivo e di fare previsioni in merito a guasti delle macchine o esigenze di manutenzione.

In particolare, il progetto va oltre il concetto di Digital Twin per sviluppare il “Digital Product Brain” che memorizzerà i dati durante l’intero ciclo di vita di una linea di produzione o di una macchina. Raccogliendo tutti i dati, sarà possibile personalizzare e configurare le macchine/gli impianti di produzione per compiti di produzione molto specifici. Ciò consentirà un nuovo modello di produzione, denominato Manufacturing-as-a-Service (MaaS), che permetterà la produzione su richiesta di prodotti molto più specializzati, anche in piccole quantità e comunque in modo economicamente vantaggioso.

Questo bando è il primo di due Open Call che sosterranno lo sviluppo di 7 esperimenti innovativi ciascuna, portati avanti da consorzi composti da almeno un end-user (startup o midcap del settore manifatturiero) e almeno un technical partner (fornitori di tecnologia, organizzazioni di ricerca, High Performance Computing provider o Digital Innovation Hub) con sede negli Stati membri dell’UE o nei paesi associati a Horizon 2020.

I 7 esperimenti finanziati riceveranno un contributo massimo di 100.000 euro ciascuno.

La scadenza per partecipare è il 30 giugno 2021.