Dilma, ‘impeachment senza reato è golpe’

27

(ANSA) – RIO DE JANEIRO, 22 MAR – Chiedere l’impeachment di un presidente della Repubblica in assenza di un reato espressamente previsto dalla Costituzione equivale a un “colpo di Stato”: lo ha detto la presidente brasiliana, Dilma Rousseff, oggi a Brasilia, davanti a una platea formata da giuristi contrari alla sua messa in stato di accusa da parte delle opposizioni.
    “Non esistono mezze parole. Quello in corso è un ‘golpe’ contro la democrazia. Io giammai rinuncerò” al mandato, ha aggiunto Dilma.
   

(ANSA) – RIO DE JANEIRO, 22 MAR – Chiedere l’impeachment di un presidente della Repubblica in assenza di un reato espressamente previsto dalla Costituzione equivale a un “colpo di Stato”: lo ha detto la presidente brasiliana, Dilma Rousseff, oggi a Brasilia, davanti a una platea formata da giuristi contrari alla sua messa in stato di accusa da parte delle opposizioni.
    “Non esistono mezze parole. Quello in corso è un ‘golpe’ contro la democrazia. Io giammai rinuncerò” al mandato, ha aggiunto Dilma.