Dino Meglio, un olimpionico napoletano per dirigere il settore paralimpico della Federscherma

18
In foto Dino Meglio

La Federazione Italiana Scherma ha ufficializzato le nomine dei Commissari Tecnici delle Nazionali Paralimpiche per il triennio che condurrà ai Giochi di Parigi 2024. La novità è  nell’ingresso nei quadri dell’esperto Dino Meglio, olimpionico napoletano e da qualche anno pilastro dell’Accademia Beneventana. Il maestro Meglio, con alle spalle una carriera pluridecorata da atleta (medaglia d’oro con la squadra degli sciabolatori azzurri all’Olimpiade di Los Angeles 1984) e poi tecnico affermato sia in diversi club che da CT della Nazionale olimpica di sciabola, sarà il referente del consiglio federale per il settore Paralimpico.