Disabili, nel Salernitano apre lo sportello H

43

San Valentino Torio. Sabato 24 gennaio, alle 18.30, presso il Centro di Quartiere, verrà presentato lo Sportello H – centro di ascolto, orientamento e assistenza per disabili e famiglie. Si tratta San Valentino Torio. Sabato 24 gennaio, alle 18.30, presso il Centro di Quartiere, verrà presentato lo Sportello H – centro di ascolto, orientamento e assistenza per disabili e famiglie. Si tratta di un progetto è nato dall’operato di Aadda (associazione diritti diversamente abili anziani), che si prefigge la promozione e lo sviluppo dei rapporti con il mondo delle disabilità, attraverso la cultura dell’uguaglianza nella diversità. Lauro. L’amministrazione comunale, nell’ambito del progetto culturale “La terra di Lauro: lo splendore, il tradimento e il fuoco”, siglato d’intesa con la Regione Campania, promuove visite guidate gratuite nei week end per la conoscenza del patrimonio culturale lauretano. Sabato 24 gennaio, dalle 15 alle 17, sarà possibile scoprire la Villa Romana, attraversando almeno tre differenti fasi ciascuna con caratteristiche proprie; domenica 25, dalle 15 in poi con partenza da piazza Nobile, i visitatori potranno conoscere lo sviluppo urbanistico del centro storico, la storia di via Terra, l’architettura della chiesa del Carmine, nonché piazza Marginale, l’arco di Fellino e il Monumento ai caduti. Ottaviano 1. Un ciclo di seminari con cadenza mensile programmati per tutto il 2015: a organizzarli è il Comune di Ottaviano in collaborazione con gli ordini professionali presenti sul territorio. Si parte da sabato 24 alle 17,30, nell’aula consiliare. Focus sulla “crisi occupazionale: il Jobs Act è la soluzione?” con un relatore d’eccezione: Emiliano Brancaccio, ricercatore e docente di Economia politica e di Economia del lavoro presso il Dipartimento di Diritto Economia Management e Metodi quantitativi dell’Università del Sannio, a Benevento. Presenti anche il sindaco di Ottaviano Luca Capasso e il presidente dell’ordine degli avvocati di Nola Francesco Urraro. Ottaviano 2. “Subito un commissario con poteri speciali per l’Ambito 26”. La proposta è stata presentata da Luca Capasso, sindaco di Ottaviano, durante il coordinamento dei sindaci dell’ambito (San Giuseppe Vesuviano, Ottaviano, Palma Campania, Striano, San Gennaro Vesuuviano, Terzigno e Poggiomarino). Nel corso della riunione è stata decisa una compartecipazione dei Comuni per una gara a cinque per l’affidamento temporaneo dei servizi, in attesa che la burocrazia italiana espleti la gara. Portici 1. Commercio: incontro tra i rappresentanti di categoria e l’Amministrazione comunale di Portici, guidata da Nicola Marrone, per il rilancio del comparto. Quasi due ore di confronto per inaugurare un “New Deal” tra coloro che rappresentano la spina dorsale del tessuto produttivo e il Comune. Sul tappeto interventi in materia di sicurezza, parcheggi, mobilità, igiene urbana e programmazione di eventi culturali. Portici 2. Il Comune del Vesuviano, insieme ad altri 50 comuni italiani, parteciperà quest’anno alla terza edizione di RAEE@scuola, un progetto nazionale di comunicazione ed educazione ambientale volto a insegnare agli studenti delle scuole primarie come gestire e smaltire correttamente i rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche. Salerno. La legge Severino colpisce il sindaco Vincenzo De Luca, condannato in primo grado a un anno per abuso d’ufficio in un’inchiesta sul termovalorizzatore di Salerno con interdizione dai pubblici uffici, è stato sospeso con decreto firmato ieri mattina dal vice prefetto vicario di Salerno, Giovanni Cirillo, in applicazione della legge Severino. De Luca viene sostituito alla guida del Comune dal vice Vincenzo Napoli, da lui nominato appena tre giorni fa poche ore prima della sentenza. Sant’Agata dei Goti. Asta pubblica per l’alienazione degli immobili nel Comune in provincia di Benevento: il termine ultimo per la ricezione delle offerte è il prossimo 9 febbraio, mentre le buste si apriranno il 12 di febbraio alle ore 10. Per le modalità di partecipazione occorre consultare gli avvisi d’asta pubblicati all’Albo pretorio dell’Ente e sul sito internet www.santagatadegoti.net. Santa Lucia di Serino. Il comune approva il nuovo piano per la raccolta differenziata. La frazione residuale sarà raccolta due giorni a settimana, la frazione organica due volte a settimana, carta e cartone due volte al mese, multimateriale, ovvero plastica e lattine due volte almese. Il vetrodue volte al mese, ingombranti e rifiuti pericolosi una sola volta