Distribuzione dei vaccini anti Covid a Napoli, Triassi e Fabbrocini: Un errore non coinvolgere i Policlinici

179

“Sarebbe un bel segnale se nel prossimo futuro si desse maggiore centralità ai Policlinici universitari su un tema tanto importante quanto lo è quello della vaccinazione”. È l’opinione espressa da Maria Triassi, presidente della Scuola di Medicina e Chirurgia, e da Gabriella Fabbrocini, direttore della Scuola di specializzazione in Dermatologia e Venereologia a Napoli. Secondo Triassi non bisogna dimenticare l’importanza dei Policlinici universitari e afferma che “le nostre Aziende hanno e devono continuare a veder riconosciuto un ruolo centrale, perché formano i professionisti del futuro e coinvolgerli sul tema dei vaccini sarebbe stato molto importante anche per lanciare un segnale. Ieri quest’occasione non è stata sfruttata – conclude Triassi – speriamo che non si perda anche nel prossimo futuro”. L’invito ad una maggiore attenzione arriva anche da Fabbrocini secondo la quale è stato “un peccato non essere stati coinvolti nel V-Day. Avremmo potuto come Facoltà di Medicina dare il nostro contributo, dando un esempio importante ai tanti giovani medici e specializzandi che si formano nella nostra struttura incentivando così la cultura della vaccinazione”.