Divano spiega il fenomeno kaki a una delegazione sudcoreana

41

Una nutrita delegazione sudcoreana della città di Jinju, composta da ricercatori, docenti universitari ed esperti di settore, ha fatto visita nelle scorse settimane all’azienda campana Divano, specializzata nella produzione di kaki. Lino Basilicata, direttore della produzione, ha illustrato agli ospiti tutti i passaggi su forme di coltivazione, tecniche colturali, necessità specifiche del kaki e varietà che meglio si adattano all’ambiente pedoclimatico della zona. I sudcoreani si sono quindi intrattenuti nell’approfondimento di un altro anello della filiera di particolare interesse: il post raccolta. Dall’ammezzimento alla trasformazione del prodotto (non solo essiccamento), annosa criticità in attesa di innovazione tecnologica. Il kaki negli ultimi anni ha avuto un imponente exploit ed è stato spesso inserito nelle liste dei longevity food. Questo frutto è ricco in fisetina (detta molecola smart) in grado di legarsi ai geni della longevità e prevenire malattie degenerative dell’apparato cardio circolatorio.