Divieto di dimora per Mimmo Lucano, de Magistris lo invita a Napoli

16
in foto Domenico Lucano, sindaco di Riace

Il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, ha invitato il primo cittadino di Riace, Mimmo Lucano, a trasferirsi nella città partenopea dopo che il tribunale del Riesame ha revocato la misura degli arresti domiciliari, disposta dal giudice di Locri, sostituendola con il divieto di dimora nel comune calabro. “Caro Mimmo, lo so che non lascerai la tua e nostra amata Calabria, ma se vuoi ti ospitiamo con amore a Napoli. Il divieto di dimora nella tua Riace – scrive l’ex pm in un tweet – è peggio degli arresti domiciliari, ma non potranno mai arrestare la rivoluzione. Riace vivrà con Lucano sindaco”.