Domenico Perdono è il nuovo vice presidente dei Giovani di Ance

32
In foto Domenico Perdono

Il napoletano Domenico Perdono è il nuovo vice presidente dei Giovani Ance. A lui la delega all’Edilizia e territorio degli under 40 dell’Associazione Nazionale Costruttori Edili. 37 anni, laureato in economia, imprenditore edile di seconda generazione, Perdono e’ amministratore unico della “Perdono development”, societa’ specializzata nello sviluppo immobiliare di complessi residenziali, che opera soprattutto in Campania. Domenico Perdono è attualmente anche vice presidente del Gruppo Giovani dell’Acen. Nell’assemblea elettiva in cui hanno votato imprenditori edili provenienti da ogni città italiana è stata eletto la nuova squadra di presidenza composta dal presidente Regina De Albertis e i dai vicepresidenti: Valentina Bianchi, con delega al Centro studi, Stefano Boscolo, con delega alla Tecnologia, innovazione e ambiente, Federico De Cesare, con delega ai Rapporti interni, Luigi De Santis, con delega al settore Economico, fiscale e tributario e progetti speciali partenariato pubblico-privato, Gioia Gorgerino, con delega alle Opere pubbliche, e Tommaso Sciara, con delega alle Relazioni industriali. Sei le linee d’azione della nuova presidenza Giovani Ance, che punta alla collaborazione, formazione, innovazione, comunicazione, qualificazione e internazionalizzazione delle imprese.