Donato Capece confermato segretario generale del Sappe

19

Gli oltre 100 delegati nazionali del Sindacato autonomo polizia penitenziaria Sappe, riuniti a Napoli per il VI congresso, hanno confermato all’unanimità Donato Capece quale segretario generale del primo sindacato dei baschi azzurri. Confermati anche i segretari generali aggiunti Gianni de Blasis, Giovanni Battista Durante, Umberto Vitale e Roberto Martinelli e il presidente del Sappe, Franco Marinucci. ”Questa nuova conferma -dice Capece- mi lusinga e mi stimola a potenziare, insieme con i miei più stretti collaboratori, ogni sforzo per rivendicare l’importante ruolo sociale della Polizia Penitenziaria e per pretendere che ad essa venga riconosciuta dalle istituzioni ogni attenzione necessaria”. ”Il nostro appello ai vertici dell’amministrazione penitenziaria e al ministro guardasigilli -sostiene- è quello di continuare a stare vicini alle donne e agli uomini della polizia penitenziaria. Le carceri sono più sicure assumendo gli agenti di polizia penitenziaria che mancano, finanziando gli interventi per potenziare i livelli di sicurezza delle carceri”.