Donazione di midollo, gara di solidarietà per Alex: altri 400 volontari in piazza Plebiscito

36
in foto Alessandro Maria Montresor

La città di Napoli e i napoletani continuano a impegnarsi in favore di Alessandro Maria Montresor – Alex – il bimbo di un anno e mezzo affetto da una rara malattia genetica e che necessita di un trapianto di midollo osseo. In piazza Plebiscito i cittadini si sono sottoposti alle tipizzazioni nella speranza di trovare un donatore compatibile. Secondo i dati forniti da Admo Campania, associazione in campo al fianco della famiglia di Alex, fino a questo momento sono stati 400 i potenziali donatori a fronte di 2mila kit di tamponi salivari a disposizione. Appena due settimane fa, piazza Plebiscito fu teatro di lunghe file di giovani e famiglie richiamati dall’appello lanciato dai genitori di Alex attraverso i social. L’iniziativa anche oggi proseguirà fino alle ore 19. Possono sottoporsi al tampone soltanto persone di eta’ compresa tra i 18 e i 36 anni non compiuti.