Donna fatta a pezzi a Roma, trovati altri resti Fermata una persona

62

Roma, 16 ago. (AdnKronos) – Trovati i resti di un cadavere in un cassonetto a Roma. A fare l’agghiacciante scoperta è stata una ragazza, ieri sera verso le 20, in viale Maresciallo Pilsudski: nel cassonetto c’erano delle gambe tagliate all’altezza dell’inguine che, dai primissimi accertamenti, potrebbero appartenere ad una donna.

Al momento, una persona è stata fermata e viene ascoltata in Questura dopo il ritrovamento.

A quanto si apprende, proseguono gli accertamenti della polizia nella zona del macabro ritrovamento: altri resti del cadavere sarebbero già stati individuati in via Guido Reni.

Sul caso sta indagando la Squadra Mobile: in particolare, al vaglio degli investigatori le immagini delle telecamere vicine al cassonetto che hanno ripreso un uomo.